Press "Enter" to skip to content

Come progettare gli interni di un ufficio

È fondamentale la progettazione degli interni di un ufficio in quanto sarà il proprio luogo di lavoro in cui si passerà la maggior parte della giornata della settimana lavorativa, dovrà quindi essere consono alle esigenze lavorative di tutti.

L’ufficio dovrà essere funzionale e comodo per tutti coloro che ci lavoreranno, le dimensioni di un ufficio possono essere variabilisulla base del numero del personale.

Un ambiente luminoso e ben organizzato sarà fondamentale per la produttività lavorativa di tutto il personale, in pochi sarebbero produttivi e creativi in un luogo angusto, buio e mal arredato, per quanto possa sembrare superficiale il lato estetico e funzionale può incidere sulla produttività dei lavoratori e non va quindi sottovalutato.

Cosa deve essere tenuto in considerazione durante la realizzazione di un ufficio

Sono molte le cose che devono essere tenute in considerazione quando bisogna realizzare il progetto di un ufficio, tra queste c’è sicuramente l’attività che verrà realizzata in quell’ufficio.

L’ufficio realizzato per lo studio di un’agenzia immobiliare dovrà essere differente da quello di uno studio di architetti. Ogni attività lavorativa ha delle necessità che bisogna prendere attentamente in considerazione prima di effettuare la progettazione di un ufficio.

Bisogna valutare se creare un unico spazio di lavoro adatto soprattutto ad un gruppo di lavoro che tende a collaborare oppure se fare diversi piccoli uffici che sarebbero perfetti per i professionisti che sono soliti non lavorare in team ma singolarmente.

Ci saranno poi degli ambienti che verranno usufruiti da tutti e per questo bisognerà fare attenzione a far sì che siano idonei a tutti i lavoratori dell’ufficio.

Bisognerà quindi evitare di scegliere dei colori ed un arredamento troppo particolare che potrebbe essere considerato non idoneo da alcuni dei lavoratori dell’ufficio.

E’ importante che all’interno dell’ufficio una parte sia dedicata allo svago, è importante che tale zona non sia direttamente adiacente alle postazioni di lavoro, i professionisti potrebbero trovare fastidioso rilassarsi in un luogo all’interno del quale è possibile sentire le riunioni o altri lavoratori dell’azienda che svolgono attività come telefonare ai clienti o fare meeting, la ‘’sala relax’’ deve dare modo di rilassarsi, cosa che non sarebbe possibile nei casi precedentemente elencati. Un’azienda che si occupa di restyling di ambienti è pr-factory.it

Quanto può costare la progettazione di un ufficio

Per sapere quanto possa costare la progettazione di un ufficio bisogna rivolgersi ad un architetto per avere un’idea chiara sul budget che dovrà essere dedicato a ciò, andiamo ora a vedere approssimativamente quanto possono essere i costi a grandi linee.

La progettazione di un locale di media dimensione si attesta solitamente sui 100-250 euro, a fare la differenza in questo range di prezzo è sostanzialmente la grandezza del locale che dovrà essere adibito ad ufficio.

Se si tiene conto della progettazione come di un ampio progetto che sia fatto in maniera estremamente precisa e si occupi oltre che della divisione e gestione anche della selezione dell’arredamento tenendo conto di tutti i complementi di arredo si possono arrivare a spendere fino a 400 euro, è sempre fondamentale per determinare il prezzo la grandezza dell’ambiente in cui verrà progettato l’ufficio.

Uffici ed ambienti adiacenti

Anche se viene più facile pensare a come progettare gli uffici veri e propri bisogna comunque pensare agli ambienti adiacenti ad essi.

Un ufficio necessita ad esempio di un archivio in cui è possibile andare a recuperare la documentazione necessaria, ad esempio, di un dipendente che ha lavorato nell’azienda per un determinato periodo di tempo o che vi lavora ancora.

L’archivio può avere varie dimensioni, a seconda della grandezza dell’azienda e della sua documentazione, l’archivio è un luogo che si limita a contenere i faldoni delle varie documentazioni, si tratta di un locale dall’arredamento molto minimale.

Una stanza può essere dedicataa fax, stampanti e a tutti i macchinari che non vengono posizionati all’interno dell’ufficio poiché toglierebbero troppo spazio.

Dovranno essere poi presenti delle sale riunioni che saranno adibite ai meeting importanti, questi luoghi dovranno essere arredati in maniera molto accurata in quanto fungeranno da biglietto da visita per l’azienda, è bene pertanto che siano arredati con gusto evitando lo sfarzo o i colori eccessivi che possono risultare poco idonei ad un ambiente elegante.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *